DIK e.V. Hannover

Fr, 27.11.2015, 18:00 Uhr
Il Barocco ibleo

News zu Archiv | Archivio vom 20. November 2015

Vortrag von Chiara Canzonieri, Hannover, in italienischer Sprache.

Italienisches Generalkonsulat Hannover
Freundallee 27, 30173 Hannover

2015_2_Noto, Chiesa di Montevergine

L’estrema punta meridionale della Sicilia, caratterizzata dalle alture dei Monti Iblei, benché trascurata in passato dai circuiti turistici tradizionali, offre con le sue caratteristiche paesaggistiche e orografiche così specifiche – quasi un’isola nell’isola – suggestioni inaspettate e bellezze architettoniche tali da aver meritato nel 2002 il riconoscimento di patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.
“L’orribilissimo terremoto dell’anno 1693” che provocò la distruzione quasi totale degli edifici esistenti e la morte di decine di migliaia di persone, suscitò nelle popolazioni colpite un impulso alla rinascita che si sarebbe espressa nella “meraviglia” di un tardo barocco che aderisce con grazia al paesaggio in cui è inserito.
In questo incontro si intende parlare in particolare delle città di Ragusa, Modica, Scicli, Noto, Siracusa e Palazzolo Acreide e dell’opera dell’architetto Rosario Gagliardi a cui si devono la progettazione e la realizzazione degli edifici più pregevoli.

Um Anmeldung wird gebeten: culturale.hannover@esteri.it oder 0511-2837921.